Intercultura e diritti umani.

Destinatari: Docenti di ogni ordine e grado, operatori sociali, educatori, pedagogisti, studenti

Durata: 12 ore di formazione strutturati su 3 moduli di 4 ore.

Presentazione:
ll corso fornisce agli insegnanti contenuti e strumenti metodologici di approfondimento nella prospettiva delle discipline filosofico-storiche e geografiche, socio-antropologiche e delle scienze naturali sul tema della pace e dei conflitti, in favore della diffusione di una cultura dei diritti umani dell’intercultura e della nonviolenza. Il programma si articola in un corso base (3 moduli di 4 ore ciascuno) e in un eventuale modulo di approfondimento sulla didattica interculturale di 4 ore.

Corso base:

  • Modulo 1 I nuovi conflitti internazionali
  • Modulo 2 Diritti umani
  • Modulo 3 Immigrazione e cittadinanza

Moduli di approfondimento:

  • Lavorare con la diversità interculturale

Metodologia e materiale didattico: Il programma e i materiali didattici utilizzati saranno calibrati in base alla tipologia di utenti. In tutti i casi verrà utilizzata una metodologia didattica capace di introdurre elementi inediti rispetto ai processi di erogazione formativa tradizionali. Gli strumenti didattici utilizzati nel corso di tutte le attività didattiche si configurano come interattivi, esplorativi ed operativi agendo come occasione di confronto, di esercizio e sviluppo delle capacità dei partecipanti.

Accreditamenti: Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca. Con decreto del 5 luglio 2003, IRIAD è stato incluso nell’elenco degli enti accreditati per la formazione del personale della scuola.

Attestato: A conclusione del Corso verrà rilasciato ai partecipanti un attestato di frequenza valido ai fini della definizione della formazione obbligatoria prevista dalla legge 107/2015 (“Buona Scuola”).

Per informazioni contattare info@iriad.it