Progetto di formazione Anno Scolastico 2019-20 con il contributo di    

                                                                                                                     

Il progetto "UNA SCUOLA, TANTI MONDI" mira a rafforzare il ruolo dell'istruzione quale fonte primaria per la valorizzazione delle differenze e la promozione di una cultura dell’accoglienza e della tolleranza attraverso  la realizzazione di una ricerca sull’integrazione dei giovani immigrati e l'attivazione di percorsi formativi in 29 classi degli Istituti scolastici aderenti al progetto. Al termine della formazione gli studenti realizzeranno dei lavori che verranno presentati nel corso di un evento finale. Il progetto assegnerà inoltre 2 premi di laurea a tesi magistrali che avranno come oggetto “immigrazione tra conflitti e integrazioneIl premio di laurea intitolato alla memoria di Tullio Vinay è giunto nel 2020 alla quarta edizione. 

 

Di seguito i lavori svolti dagli studenti e dalle studentesse condivisi durante la cerimonia di chiusura del progetto, che si è tenuta sulla piattaforma Zoom nel maggio 2021. 

 

 

 

La commissione giudicatrice ha assegnato il primo premio alla dott.ssa Arianna Portoricco (Sapienza, Università di Roma) che ha presentato la tesi dal titolo “Intersezionalità: framework teorico e prassi metodologica. Una ricerca italiana sui migranti LGB+”.
Il secondo premio è stato assegnato alla dott.ssa Claudia Zecchin (Università Ca’ Foscari di Venezia) con la tesi dal titolo “Il ruolo delle migrazioni e delle minoranze nelle relazioni internazionali: il caso studio dei russi israeliani nei rapporti bilaterali tra Mosca e Tel Aviv”.